Barbatorta – Una ricetta dalle moltissime proprietà benefiche!

Dal colore vivo la barbabietola è una radice particolare e decisamente salutare. Buona sia cruda che cotta viene impiegata anche come colorante naturale. Ricca di proprietà benefiche la barbabietola è ricostituente e antiossidante. 
Le barbabietole, così come il consumo del succo da esse prodotte, sono state associate a numerosi effetti benefici per la salute tra cui il miglioramento del flusso ematico, la riduzione della pressione sanguigna e l’aumento della performance fisica.  La barbabietola rossa è ricca di acqua, quasi 90 grammi ogni 100 e risulta un’ottima fonte di fibre, acido folico (vitamina B9), potassio e vitamina C. Le barbabietole rosse sono ricche di fibre, fornendo quasi 3 grammi per ogni porzione di 100 grammi. Il fabbisogno giornaliero di fibre è pari a 30 grammi, quota che è stata associata alla riduzione del rischio di sviluppare varie malattie, in particolare molte forme tumorali.  Sono tante le proprietà della barbabietola e tutte attribuibili alla presenza di antiossidanti, fibre e sostanze nutritive utili a supportare il buono stato di salute.  Numerose ricerche hanno dimostrato le proprietà della barbabietola nel migliorare le performance sportive. In particolare gli studi hanno evidenziato che i nitrati presenti nell’ortaggio migliorano le prestazioni fisiche, in particolare durante l’attività fisica di resistenza ad alta intensità, grazie all’aumento dell’efficienza mitocondriale, gli organelli cellulari responsabili della produzione di energia. Il consumo di alimenti ricchi di nitrati come le barbabietole migliora le prestazioni ciclistiche e la corsa, aumenta la resistenza, migliora l’utilizzo dell’ossigeno e porta ad una migliore performance fisica generale.

Barbatorta

Ricetta vegetariana senza uso di latticini

Ingredienti per 10 persone:
Istruzioni:
  1. Frullate la barbabietola con 130 ml di latte di mandorle e mettete il composto da parte
  2. Tritate grossolanamente le nocciole e quindi in una ciotola mescolate con la farina integrale, la farina bianca, lo zucchero di canna e il lievito
  3. Aggiungete al misto di ingredienti secchi la barbabietola frullata con il latte di mandorle, il miele e l’olio. Amalgamate con cura
  4. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente con i restanti 50 ml di latte di mandorle. Incorporatelo, quindi, all’impasto, trasferite il tutto in una tortiera da 28-30 cm di diametro e infornate a 180 °C per circa 40 minuti
2017-11-17T12:28:52+00:00